Giu 25 2015 Corse e gare

 

 

Nel quinto appuntamento della Coppa del Mondo di Cross Country Rally Overdrive Racing potrà contare anche sul leader della generale Vladimir Vasilyev.

La Coppa del Mondo FIA di Cross Country Rally torna dopo una pausa di un mese e mezzo con la 22^ edizione dell’Italian Baja. Da venerdì a domenica sul greto del Tagliamento, nei pressi di Pordenone, si svolgerà la quinta prova del campionato.

Overdrive Racing sarà al via con tre piloti: il brasiliano Reinaldo Varela, il polacco Marek Dabrowski e il russo Vladimir Vasilyev – attuale leader della classifica generale – che si unisce al team belga dopo aver disputato le prima quattro gare a bordo della Mini. Questa stagione Vasilyev – navigato da Konstantin Zhiltsov – ha vinto l’Abu Dhabi Desert Challenge, piazzandosi secondo in Qatar e nella Baja Northern Forest in Russia e conquistando il terzo posto al Pharaons Rally. Ora spera di aumentare il suo vantaggio in classifica in una gara che ha già vinto tre anni fa.

“Siamo onorati di poter accogliere Vladimir e Konstantin nella nostra squadra e non vediamo l’ora di lavorare con loro,” ha detto il direttore di Overdrive Jean-Marc Fortin. “ Abbiamo un team davvero forte per questo evento e per le prossime Baja europee, dove siamo molto forti. Le gare lente sul deserto sono finalmente passate e noi possiamo sfruttare le caratteristiche delle Hilux per ottenere il terzo successo consecutivo in Italia e continuare la striscia positiva anche nelle gare successive.”

Dabrowski e il suo navigatore Jacek Czachor sono terzi in classifica generale e puntano a migliorare il risultato dello scorso anno, quando salirono sul gradino più basso del podio, dopo una battaglia serrata proprio con Vasilyev. L’equipaggio brasiliano composto da Reinaldo Varela e Gustavo Gugelmin invece è attualmente quinto in classifica e cercherà di ripetere lo straordinario successo ottenuto in Italia nel 2013.

L’Italian Baja, organizzato dal Fuoristrada Club 4×4 Pordenone, inizierà venerdì sera con la speciale di apertura di 11,8 km che partirà da Spilimbergo. Sabato mattina si correrà la seconda tappa che comprende due prove di 101 km, mentre domenica altre due speciali sul greto del Tagliamento chiuderanno i 415,80 km totali della gara.

Fonte: Overdrive Racing

Vasilyev - Italian Baja 2015

La nuova livrea della Hilux di Vasilyev

Vasilyev’s

cross country world cup @ititalian baja @itoverdrive @ittoyota @it