Nov 16 2017 Corse e gare

 

 

I veterani Al Attiyah, De Villiers e ten Brinke saranno al via del più famoso rally raid mondiale per cercare la vittoria.

Toyota Gazoo Racing SA ha annunciato i piloti che comporranno la squadra per la Dakar 2018. Il team del produttore giapponese è come di consueto uno dei più accreditati e, considerando le migliorie apportate alle nuova Toyota Hilux 2018 – insieme alla squadra stellar che potrà schierare, c’è da credere che anche quest’anno giocherà un  ruolo di assoluto protagonista alla Dakar.

Il vincitore della Dakar 2009 Giniel de Villiers, sarà ancora ai nastri di partenza, affiancato dallo storico navigatore tedesco Dirk von Zitzewitz. Oltre al successo del 2009 su Volkswagen, il duo ha ottenuto quattro podi a bordo della Toyota. De Villiers ha inoltre conquistato il Campionato Sudafricano Cross-Country, affiancato da Dennis Murphy, con cui ha vinto agevolmente quattro gare, mantenendo intatta la striscia di successi di Toyota che dura dal 2015.

De Villiers-Von Zitzewitz avranno come compagni di squadra il campionissimo del Qatar’s Nasser Al Attiyah con il suo fedele navigatore, il Francese Mathieu Baumel. La coppia aveva già difeso i colori del Toyota Gazoo Racing Team alla Dakar 2017, dove fu costretta a ritirarsi durante la terza prova speciale quando si trovava in testa alla corsa. Al Attiyah e Baumel hanno appena vinto la loro quarta Coppa del Mondo FIA di Cross-Country, la terza a bordo della Toyota Hilux, e cercano il successo più prestigioso a bordo della nuova Hilux.

“La Toyota Hilux ha sa sempre una reputazione di affidabilità e consistenza”, ha affermato Al Attiyah. “Questa nuova versione mantiene le caratteristiche dei modelli precedenti raggiungendo alti livelli di maneggevolezza e equilibrio grazie al design innovativo.”

Il terzo equipaggio del team Toyota Gazoo Racing SA sarà costituito dal pilota olandese Bernard ten Brinke e dal navigatore francese Michel Périn. Ten Brinke non è nuovo alla Dakar, visto che la sua prima partecipazione risale al 2012. Nel 2016 ha corso alla guida di una Toyota Hilux Overdrive, ma quella del 2018 sarà la sua prima volta con il team ufficiale Toyota.

“La Dakar è innegabilmente la corsa automobilistica più dura al mondo,” ha dichiarato Glyn Hall, team principal di Toyota Gazoo Racing SA. “Il terreno, le temperature, l’altitudine e la navigazione giocano tutti ruoli fondamentali. Per noi questa è la sfida più affascinante, e vogliamo assolutamente puntare in alto per raggiungere la gloria coronando una stagione fantastica.”

Il Rally Dakar è l’evento automobilistico più grande al mondo, radunando oltre 500 partecipanti di più di 60 diverse nazionalità. La corsa dura 15 giorni e si sviluppa tra Perù, Bolivia e Argentina su un percorso di oltre 10,000 km. È considerata la più spettacolare gara motoristica della storia; Thierry Sabine, ideatore della Dakar, l’ha descritta così: “Una sfida per chi ci partecipa, un sogno per chi la guarda.”

Fonte: Motorpress

Toyota Hilux Dakar 2018

La nuova Toyota Hilux 2018 – Foto: Motorpress

Giniel de Villiers and Dirk von vitzewitz

Giniel de Villiers e Dirk von Vitzewitz – Foto: Motorpress

Nasser Al-Attiyah and Mathieu Baumel

Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel – Foto: Motorpress

Bernhard ten Brinke and Michel Perin

Bernhard ten Brinke e Michel Perin – Foto: Motorpress

New Toyota Hilux Dakar 2018

La nuova Toyota Hilux in azione – Foto: Motorpress

al-attiyahdakarde villiersten brinketoyotaToyota Gazoo Racing SA