Giu 16 2015 Corse e gare

 

 

Al Rally di Esquel e Trevelin il Campione Argentino Marcos Ligato conquista la vittoria; David Nalbandian si classifica terzo nella Copa Maxi Rally.

Marcos Ligato del Tango Rally Team si aggiudica il Rally di Esquel e Trevelin, quinta prova del Campionato Argentino di Rally, rafforzando la prima posizione in classifica generale. Alejandro Cancio si classifica quinto nonostante diversi contrattempi e guasti tecnici. Nella Maxi Rally Cup, David Nalbandian sale sul terzo gradino del podio mentre Nicolàs Alberto chiude quinto. Marcos Ligato e il suo navigatore Ruben Garcia (Chevrolet Agile MR) conquistano così la terza vittoria stagionale – seconda consecutiva – ripetendo il risultato ottenuto nel 2014.

La quinta prova in calendario è stata una gara estremamente difficile. I continui cambi di grip sulle strade della Patagonia, coperte di ghiaccio e neve in diversi tratti, e il clima particolarmente freddo si sono rivelati ostacoli molto duri con cui gli atleti hanno dovuto fare i conti nel weekend.

In queste condizioni ambientali domenica Ligato è riuscito a recuperare dalla terza posizione e concudere la prima tappa davanti a tutti. Un problema ad una gomma della Fiesta MR di Nicolás Madero e un guasto ai freni della Peugeot 208 MR di Baldoni hanno poi spianato la strada al campione in carica che invece è riuscito a mantenere un ritmo di gara molto elevato. Nella seconda tappa Ligato ha premuto sull’acceleratore vincendo tutte le speciali e assicurandosi il primo posto, con 27,4 secondi di vantaggio su Baldoni e 28,9 su Villagra.

“È fantastico poter celebrare la vittoria in una gara così,” ha detto Ligato che ora guida la classifica generale con 29 punti di vantaggio sul secondo. “La squadra ha fatto un lavoro fantastico e questa vittoria è un’ulteriore motivazione per continuare la striscia vincente che abbiamo aperto. È stata una gara durissima per le condizioni climatiche e del tracciato, pensavo si decidesse tutto negli ultimi chilometri ma i nostri rivali hanno cominciato ad avere problemi e questo ovviamente ci ha aiutati. In ogni caso non potevamo rilassarci troppo dovendo mantenere l’andatura fino all’ultimo metro.”

David Nalbandian (Chevrolet Agile MR) ha invece chiuso terzo nella Copa Maxi Rally mettendo fine alla striscia negativa che lo perseguitava dall’inizio della stagione, dove non aveva ancora mai concluso una gara. L’ex campione di tennis ha dovuto anche superare un fastidio allo stomaco che lo aveva affetto domenica, riuscendo a cogliere un risultato che di fatto dà il via alla sua stagione.

“Mi sono svegliato la mattina con un malessere generale che ha complicato le cose in gara. Facevo veramente fatica a trovare il ritmo in una gara così difficile, ma alla fine sono contento del risultato visto che sono riuscito ad arrivare fino in fondo. È stata una gara davvero bella, con molti cambi in testa e una battaglia serrata tra di noi. Il mio obiettivo era comunque quello di concludere la corsa e non ho fatto molta attenzione ai tempi, ma per fortuna è andato tutto bene,” ha detto Nalbandian, che ha interrotto la striscia negativa di cinque ritiri consecutivi.

Il prossimo appuntamento per il Campionato Argentino di Rally è previsto dal 17 al 19 luglio prossimi a Misiones.

Fonti: Rally Argentino, Tango Competicion

Marcos Ligato - Tango Rally Team

Marcos Ligato

David Nalbandian - Tango Rally Team

David Nalbandian

Alejandro Ciancio - Tango Rally Team

Alejandro Ciancio

Alberto Nicolás - Tango Rally Team

Alberto Nicolás

chevrolet agile @itpeugeot 208 @itrally argentino @ittango rally team