Ott 05 2017 Corse e gare

 

 

Al Rallye Liepāja, Chris Ingram e Jari Huttunen hanno ottime chance di conquistare il FIA ERC Junior.

Il FIA ERC Junior U27 è giunto al momento cruciale. Quattro piloti sono ancora in corsa per aggiudicarsi il titolo in palio al Rally Liepāja, in programma dal 6 all’8 ottobre nell’omonima città portuale in Lettonia. Sono due i piloti ufficiali Opel che proveranno a succedere a Emil Bergkvist (vincitore nel 2015) e Marijan Griebel (2016): il Britannico Chris Ingram e il Finlandese Jari Huttunen. Sullo spettacolare tracciato sterrato sul Mar Baltico, i due assi della ADAM R2 se la dovranno vedere con il Ceco Filip Mares su Peugeot 208 R2 e il Polacco Aleks Zawada su una ADAM R2 privata.                                    

La situazione in classifica generale è molto ingarbugliata, considerato il particolare regolamento del FIA ERC Junior U27: solo i quattro migliori risultati delle sei gare in programma vengono presi in considerazione per la classifica finale. Nonostante il primo posto, Mares si trova nella situazione più complicata, in quanto è costretto a vincere la gara e due prove speciali per assicurarsi la conquista del campionato. I due piloti ufficiali Opel, invece, si trovano in una situazione apparentemente più semplice: con una vittoria a Liepāja sia Ingram che Huttunen metterebbero le mani sul titolo, anche un secondo posto potrebbe bastare in caso di risultati non positivi da parte dei diretti concorrenti. Le possibilità di tripletta per la Opel sono quindi completamente intatte.

“Andare in Lettonia sapendo che le possibilità di vincere il titolo dipendono interamente da noi cid à un’ottima sensazione,” ha dichiarato Ingram. “ Dopo aver guidato a Roma per la prima volta a fianco a Ross Whittock posso dire di essere in ottima forma per il momento più importante della stagione. Alle Azzorre abbiamo dimostrato di avere il potenziale per vincere sullo sterrato. E questo è l’obiettivo anche per il Rally Liepāja. La competizione sarà dura come sempre nel Campionato Europeo Junior, quindi abbiamo un compito piuttosto delicato. Sono sicuro che la mia squadra mi metterà nelle migliori condizioni come ha fatto per tutta la stagione.”

Il Rally Liepāja si correrà su 13 prove speciali su sterrato – con 6 prova extra rispetto all’anno scorso – per un totale di 202,44 km.

Fonti: Opel Motorsport, FIA ERC

Chris Ingram on Opel Adam with EVO Corse wheels

Chris Ingram

Jari Huttunen on Opel Adam with EVO Corse wheels

Jari Huttunen

Aleks Zawada on Opel Adam with EVO Corse wheels

adac opel rallye junior teamfia erc juniorRally Liepajasanremocorse