Feb 09 2017 Corse e gare, Eventi

 

 

Sul palco dell’Automotoracing,  Renault Italia ha riconosciuto l’impegno nel sostegno ai Trofei Italiani di Rally

Lo scorso weekend i Trofei Rally della Losanga hanno chiuso definitivamente il capitolo della stagione 2016 in occasione del Salone Automotoracing di Torino. Ad alternarsi sul palco dedicato alla premiazione Renault sono stati i protagonisti di un’ottima “annata”.

Tra i premiati ancora una volta EVO Corse: sul palco del Lingotto Fiere il responsabile di Sport Team Equipment Guglielmo Giacomello ha ringraziato il direttore generale di EVO Corse Luca Meneghetti per l’impegno profuso in dieci anni di collaborazione. Nel 2016 la casa padovana di cerchi in lega è stata il fornitore ufficiale dei Trofei Clio R3T e Twingo R1 e ha già confermato la partnership anche per la stagione 2017.

     
Tra i tanti i piloti ed i navigatori presenti all’evento torinese, non poteva mancare Luca Panzani (vincitore del Clio R3T Top), reduce dall’ottima performance di Monte Carlo in cui ha conquistato la vittoria di classe RC3. Presenti anche Riccardo Canzian e Matteo Nobili (Winners Rally Team), vincitori della prima edizione del Trofeo Twingo R1, premiati anche Michele Rovatti e Valentina Catone (DPD Group) primi nel Clio R3 dell’International Rally Cup, contenitore anche del Twingo R2, vinto da Alessio Beneventi e Susanna Mazzetti (Team Katori). A ritirare il primo premio dedicato ai concorrenti del “Corri Con Clio N3”, sono stati i campioni Mirco Straffi e Jari Cavaciocchi (DPD Group). Successivamente i festeggiamenti sono andati avanti con la premiazione del trofeo Twingo R2 Terra, vinto da Giacomo Matteuzzi e Marco Piazzini, oltre a tutti i vincitori dei trofei di zona.           

Contestualmente alla premiazione, Renault ha svelato i programmi rallistici del 2017: confermato il Twingo R1 Top nel CIR con cinque appuntamenti. Sempre nella cornice del Campionato Italiano Rally sarà presente il Clio R3T Top, suddiviso come consuetudine in due gironi da tre gare ciascuno. Fitta l’offerta proposta nell’ambito degli IRC, in cui sbarca per la prima volta Il Trofeo Twingo R1 IRC, oltre ai confermati R3 IRC (a cui potranno gareggiare sia la Clio R3T, sia la R3C) ed il Twingo R2, sempre spalmato sulle quattro gare in programma per questa edizione, in cui è presente anche il Corri Con Clio N3. Previsto anche un Challenge 2WD Terra per la R3C e la Twingo R2B, mentre le vetture sopraelencate saranno impegnate anche nei Trofei di Zona.

Da menzionare è anche la “Finale del Decennale” (che per Renault coincide con i dieci anni di trofei rally organizzati dal promoter Sport Team Equipment), una gara che si terrà in occasione del 26°Rally il Ciocchetto aperta a tutti i trofeisti del 2017.     

Infine va ricordato che anche per questa stagione è stata confermata l’iniziativa “Lady Renault”, ovvero una classifica dedicata a tutti gli equipaggi femminili che prenderanno parte ai trofei della casa della Losanga.

Fonte: Renault Sport Italia

Panzani Clio R3T

Luca Panzani, vincitore del Trofeo Clio R3T

Canzian - Twingo R1

Riccardo Canzian, vincitore del trofeo Twingo R1

automotoracingclio r3trenaulttwingo r1